Poesia di Charles Baudelaire – La Gigantesca

<a href=”http://www.poetiscrittori.it/175/poeta-celebre-charles baudelaire-biografia-e-poesie”>Torna alla biografia di Charles Baudelaire</a>

Al tempo che la Natura nella sua possente energia, concepiva ogni giorno figli mostruosi, avrei voluto vivere vicino a una giovane gigantessa, come un gatto voluttuoso s’accuccia ai piedi d’una regina.

Avrei voluto contemplare il suo corpo fiorire con la sua anima e crescere liberamente in terribili giochi; indovinare, dalle umide brume che fluttuano nei suoi occhi, se il suo cuore covi un’oscura fiamma;

percorrere, a volontà, le sue magnifiche forme: arrampicarmi sul pendìo delle sue ginocchia enormi, e qualche volta, l’estate, quando soli malsani

la fanno, stanca, distendersi attraverso la campagna, dormire buttato all’ombra dei suoi seni, come un quieto casolare all’ombra d’una montagna.

I video spot più cliccati del Web:

  • Poetiscrittori


  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video