Poesia di Charles Baudelaire – L’Indemoniato

<a href=”http://www.poetiscrittori.it/175/poeta-celebre-charles baudelaire-biografia-e-poesie”>Torna alla biografia di Charles Baudelaire</a>

Il sole s’è velato. Come lui, Luna della mia vita, copriti d’ombra; dormi o fuma a tuo piacere; sii muta, scura in volto, tuffati nell’abisso della noia.

T’amo così come sei! E pure, se oggi vuoi, come un astro eclissato che esce dalla penombra, pavoneggiarti là dove regna la Follia, fallo. Grazioso pugnale, esci dalla tua guaina.

Accendi la pupilla alla fiamma dei candelabri e accendi la brama nello sguardo della gente più rozza. Tutto di te mi dà un piacere morboso e irrequieto;

sii ciò che tu vuoi, notte nera come rossa aurora. Non ho una sola fibra del mio corpo tremante che non gridi: O diletto Belzebù, io ti adoro!

I video spot più cliccati del Web:

  • Poetiscrittori


  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video