Poesia di Charles Baudelaire – Tramonto romatico

<a href=”http://www.poetiscrittori.it/175/poeta-celebre-charles baudelaire-biografia-e-poesie”>Torna alla biografia di Charles Baudelaire</a>

Com’e’ bello il sole quando fresco si leva
lanciando il suo buongiorno come un’esplosione!

Fortunato colui che con amore
puo’ salutarne il tramonto piu’ glorioso di un sogno!

Ricordo… ho visto tutto, fiore, sorgente, solco
goder sotto il suo occhio come un cuore che palpita.

Corriamo, presto, e’ tardi, la’ verso l’orizzonte
per riuscire a coglierne almeno un raggio obliquo!

Ma io inseguivo invano il Dio che si ritira:
la Notte, irresistibile, instaura il suo impero.

Funesta, umida, nera, tutta piena di birvidi.
Un odore di tomba si sparge nelle tenebre;

il mio piede pauroso sul bordo del pantano
va schiacciano lumache fredde e rospi imprevisti.

I video spot più cliccati del Web:

  • Poetiscrittori


  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video



  • Spazio video